Seleziona una pagina

6 consigli utili per togliere la muffa dal bagno

6 consigli utili per togliere la muffa dal bagno

I bagni sono pieni di umidità. L’ambiente è ideale per la crescita di muffe e funghi. Lo vedrai spesso nella tua doccia e nelle aree di boiacca, tuttavia con il tempo può insinuarsi su pareti e altre aree.
Mentre una corretta ventilazione può ridurre la crescita della muffa, è ancora possibile trovare la muffa in bagno. Queste straordinarie punte di rimozione dello stampo facilitano la
rimozione rapida dello stampo prima che subentri.
Ok! detto questo andiamo a elencare i 6 consigli per togliere la muffa
1. Lascia che la candeggina faccia il duro lavoro
La candeggina è il vero e provato estrattore di muffa, È economico ed efficace, È una sostanza chimica forte, quindi devi usare cautela e indossare guanti. Per rimuovere la muffa tenace dal tuo calafataggio intorno alla tua vasca, immergere una bobina di cotone in candeggina e applicare alla zona calafatata. Lasciare lavorare durante la notte. Rimuovere la mattina e risciacquare con acqua.
2. Pulire una vasca idromassaggio
Le vasche idromassaggio sono ideali per rilassarsi, ma i getti forniscono un nascondiglio perfetto per muffe e funghi. Una pulizia regolare aiuta a rimuovere oli, saponi e sporco dai getti idromassaggio. Il metodo più sicuro per pulire e disinfettare i getti consiste nell’utilizzare una combinazione di bicarbonato di sodio e aceto. Basta usare il bicarbonato di sodio per dare una buona lavata alla vostra vasca. Uno spazzolino da denti ti permette di aggirare i getti con facilità. Non risciacquare il bicarbonato di sodio. Basta riempire la vasca con acqua calda per coprire i getti. Aggiungere 3 tazze di aceto. Esegui i jet per diversi minuti. Scolare e ripetere con acqua fresca e fredda per sciacquare.
3. Cancellare lo stampo dalle pareti del bagno
La muffa può facilmente crescere su pareti che vengono mantenute umide per lunghi periodi di tempo. Il soffitto è un luogo privilegiato per la crescita della muffa del bagno. Non si può desiderare di usare candeggina per rimuovere la muffa dalle pareti dipinte perché potrebbe scolorire la vernice. Inizia con una soluzione più delicata prima. Mescolare insieme 2 cucchiai di borace, 1/4 tazza di aceto bianco e 2 tazze di acqua calda in un flacone spray. Agitare fino a quando il borace è ben sciolto. Spruzzare sullo stampo, lasciare riposare per un minuto e pulire.  Ripetere ogni  giorni finché la muffa non riappare più.
4. Utilizzare uno spazzolino per entrare in spazi ristretti 
Per rimuovere efficacemente la muffa, è necessario rimuovere prima la sporcizia e la sporcizia superficiale. Il modo migliore per ottenere tutto da tutti gli spazi minuscoli nell’area piastrella e vasca è usare un vecchio spazzolino da denti. Ti fa risparmiare un sacco di tempo per il lavaggio. Puoi usarlo con il detergente che preferisci.
5. Crea un detergente naturale per ridurre la muffa
Questo è un ottimo modo per usare i limoni dopo che sono stati spremuti. Questo spray per la pulizia naturale non solo pulisce, disinfetta, ma lascia anche il bagno profumato. Basta raccogliere i pezzi di limone in un barattolo di vetro. Riempire con aceto e lasciare invecchiare per 2 settimane. Filtrare e versare in un flacone spray. Ora hai il detergente perfetto per pulire rapidamente la schiuma di sapone, gli oli e lo sporco che alimentano la crescita di muffe e funghi.

 

6. Lavare la tenda della doccia
Macchie di muffa e muffa possono apparire su tutta la superficie che rimane umida, inclusa la tenda della doccia in plastica. Non perdere tempo e denaro buttandolo via e acquistando uno nuovo. Puoi semplicemente gettarlo nella lavatrice con alcuni asciugamani e una tazza di aceto bianco. Falla scorrere delicatamente con acqua calda. Appendere ad asciugare.

 

Come sempre ci auguriamo che l’articolo ti sia piaciuto e sopratutto sia stato utile,  condividi questo articolo è importante per noi

il team del ilpiaceredellacasa

CHI SIAMO

chi siamo blog per la casa

Esperti nell’arte della casa, il blog sui consigli utili e pratici per la casa, dopo anni di studi vogliamo aiutarti a rendere la tua casa bellissima

Ti potrebbe interessare…

10 cose da poter lavare in lavastoviglie

10 cose da poter lavare in lavastoviglie

10 cose che non pensavi di poter lavare nella lavastoviglie La maggior parte delle persone  classifica le ore spese lavando e pulendo oggetti vari come uno dei loro passa tempi preferiti. È una resistenza. Fortunatamente, molte case sono dotate di una lavastoviglie...

benvenuto nel blog

benvenuto nel blog

Benvenuti nel nostro blog: breve articoli per darti il benvenuto e farti capire meglio di cosa andremo a parlare , consigli, curiosità, novità tutto per la casa

Non perdere i nostri consigli

Non perdere i nostri consigli

Lascio qui sotto il tuo nome e  la tua Email,  non perderti le migliori idee e i migliori consigli per te e la tua casa, inoltre, solo per te che ti unisci a noi, avrai accesso alle migliori offerte presenti sul web 

COMPLIMENTI! ORA SEI DEI NOSTRI

Pin It on Pinterest

Share This